Music

Musica: Nina Zilli, L’amore è femmina

Nel suo album L’amore è femmina, la giovane cantante piacentina Maria Chiara Fraschetta, in arte Nina Zilli, rinuncia in parte alle sonorità black degli esordi per focalizzarsi sulle origini della canzone italiana. I suoi punti di riferimento sono Mina e Celentano, ma l’album è variegato da sonorità rockeggianti, ritmi swing e rocksteady, arrangiamenti blues e melodie vintage… Continue reading Musica: Nina Zilli, L’amore è femmina

Music · Reading · Vocabulary

Musica: Mia Martini

È difficile raccontare in poche righe la carriera di questa eccezionale interprete della canzone italiana. Iniziamo con il dire che purtroppo è morta all’età di 47 anni, nel 1995, in circostanze poco chiare.

La tesi del suicidio è quella che meglio si sposa con l’immagine di una donna fragile, sensibile, che nella sua carriera ha dovuto lottare contro maldicenze, a sfondo superstizioso, fino a ritirarsi per un periodo dalle scene.

Per chi non la conosce e vuole scoprirla, ma anche per chi già la ama, questo cofanetto, Nel mio mondo, special edition, è perfetto. Quattro CD, 40 brani di grande successo, tra cui Piccolo uomo, con cui Mia Martini ha vinto, nel 1972, il Festivalbar; la famosa, Minuetto, che è stato il 45 giri più venduto in Italia nel 1973; Almeno tu nell’universo, che nel 1989 ha segnato il ritorno di Mia Martini sulle scene.

Vocabolario:

  • la circostanza: condizione particolare che accompagna un fatto e ne determina la natura, l’importanza;
  • il suicidio: il fatto, l’atto di togliersi deliberatamente la vita;
  • sposarsi: accordarsi, armonizzarsi;
  • fragile: che oppone scarsa resistenza al male fisico e morale, quindi debole, gracile, poco fermo;
  • lottare: combattere;
  • la maldicenza: l’abitudine di parlar male del prossimo;
  • superstizioso: che accetta e segue credenze e pratiche che costituiscono superstizione;
  • il cofanetto: custodia di cartone, a volte rivestita di tela e variamente decorata, che raccoglie opere in più volumi, dvd o compact disc;
  • il ritorno: tornare sulle scene, sul palcoscenico.

© Need 1-to-1 Online Lessons? Contact me on Italian Online Tutor website!

© More FREE video lessons? Join Italian Online Tutor YouTube channel!

© Are you in FaceBook? Here’s Italian Online Tutor FB group!

© Do you tweet? Visit Italian Online Tutor in Twitter!

 © Questions? Write on Serena Italian BLOG!

 

History · Movies · Music · Reading · Vocabulary

Anna Maria Pierangeli e James Dean

Oggi è stata quasi dimenticata, l’attrice Anna Maria Pierangeli. Eppure questa ragazza sarda, nata a Cagliari nel 1932, è la prima diva italiana di successo a Hollywood. Prima di Sofia Loren, di Gina Lollobrigida e di Claudia Cardinale.

Il suo nome d’arte è semplicemente “Pier Angeli”. Ha una sorella gemella, anche lei attrice, Marisa Pavan. Tutt’e due hanno successo prima in Francia, poi in America.

Tra le due sorelle, Anna Maria è la più inquieta, la più insoddisfatta. Giovanissima, ha una storia d’amore con l’attore Kirk Douglas, che ha 16 anni più di lei. Poi lo lascia perché innamorata della grande star del momento: James Dean.

I due si conoscono nel 1954, quando Anna Maria ha solo 22 anni e James ne ha 23. Sono perfetti. Belli, giovani e di talento. Sembrano fatti l’uno per l’altra. Almeno è quello che pensano i giornalisti delle cronache rosa, che li fotografano insieme e parlano di loro come della “coppia dei sogni”.

I due scoprono di amarsi davvero. Cercano di sfuggire al glamour, di crearsi un’intimità. Frequentano piccoli ristoranti, fuggono insieme in Messico. La famiglia di lei, molto cattolica, è contraria alla relazione tra i due ragazzi.

Alla fine Anna Maria cede alle pressioni e sposa un altro, il cantante Vic Damone. A James viene a mancare un punto di riferimento. La sua vita diventa sempre più disordinata, fino alla morte in un incidente stradale, solo un anno dopo.

Anna Maria si sposerà due volte, soffrirà di forti depressioni e morirà nel 1971, a 39 anni, per un arresto cardiaco.

Vocabolario:

  • l’attrice: interprete femminile di un’azione rappresentata scenicamente;
  • di successo: che ha successo;
  • la sorella gemella: nata da uno stesso parto, con uno o più fratelli;
  • inquieto: non tranquillo, irrequieto, in uno stato di agitazione per turbamento dell’equilibrio fisico o psichico;
  • fatti l’uno per l’altra: andare d’accordo, essere la coppia ideale;
  • le cronache rosa: rubrica dei giornali che si occupa dei personaggi del mondo dello spettacolo o più in generale della vita privata dei personaggi pubblici;
  • scoprire: capire
  • sfuggire:  evitare, scansare un danno o un rischio, una cosa o una persona non gradita o spiacevole;
  • essere contrario a: non essere d’accordo;
  • cedere: cessare di opporre resistenza;
  • sposare: prendere in moglie, o in marito;
  • il punto di riferimento: una persona che riesce ad influenzare positivamente la vita di un’altra;
  • disordinato: In senso intellettuale e morale, che non ha ordine nei pensieri, negli atti, nella volontà;
  • l’incidente stradale: disgrazia, avvenimento inatteso che interrompe il corso regolare di guida di un’auto e che può provocare morti e/o feriti;
  • soffrire: sostenere dolori fisici o morali;
  • l’arresto cardiaco: interruzione della regolare serie dei movimenti cardiaci.

© Need 1-to-1 Online Lessons? Contact me on Italian Online Tutor website!

© More FREE video lessons? Join Italian Online Tutor YouTube channel!

© Are you in FaceBook? Here’s Italian Online Tutor FB group!

© Do you tweet? Visit Italian Online Tutor in Twitter!

 © Questions? Write on Serena Italian BLOG!

 

Exercise · Music

Alghero cantata da Giuni Russo (con esercizio)

“Voglio andare ad Alghero in compagnia di uno straniero…”, cantava Giuni Russo, interprete dalla voce straordinaria scomparsa a soli 53 anni, nel 2004. Erano gli anni Ottanta e io ero solo una ragazza, ma da allora Alghero ha sempre evocato in me l’idea del rifugio dal tedio della routine quotidiana, un luogo di spiagge assolate e serate languide e calde, a passeggio sui bastioni della città. Una promessa, una visione magica.

 

Esercizio di difficoltà media

Completa con gli aggettivi il seguente testo, tratto dalla canzone Alghero di Giuni Russo. I numeri tra parentesi ti suggeriscono due possibilità: scegli quella corretta per ogni aggettivo, facendo attenzione alla concordanza.

magico/mitico (1 e 8) – cromato/assolato (2 e 5) – caldo/languido (3 e 7) – sfrenato/scintillante (4 e 6)

Musica, è come musica il desiderio, regna nella mente e parto senza voglia di tornare. Musica, è come musica la smania che mi prende di vestirmi da sirena, è come una visione 1 ______________ (…)

Mia madre non lo deve sapere, non lo deve sapere che voglio andare ad Alghero in compagnia di uno straniero, su spiagge 2 ______________ mi parli in silenzio con 3 ______________ occhiate. (…)

Le corse 4 ______________ su moto 5 ______________ di sera d’estate (…)

Musica, la sabbia è musica, cristalli 6 ______________ sulla pelle che colorano un tramonto 7 ______________ e 8 ______________

algheroVocabolario:
  • lo straniero: persona che proviene da un’altra nazione;
  • scomparso (part. pass. di scomparire): morto
  • evocato (part. pass. di evocare): richiamare alla mente, celebrare nell’arte o in discorsi commemorativi fatti o personaggi illustri;
  • il rifugio: il luogo dove si cerca o si trova riparo, difesa, protezione;
  • il tedio: sensazione di noia grave, profonda, e in genere dolorosa;
  • quotidiano: che accade ogni giorno;
  • assolato: pieno di sole, battuto dai raggi del sole;
  • languido: che esprime visibilmente amore, tenerezza, desiderio.

© Need 1-to-1 Online Lessons? Contact me on Italian Online Tutor website!

© More FREE video lessons? Join Italian Online Tutor YouTube channel!

© Are you in FaceBook? Here’s Italian Online Tutor FB group!

© Do you tweet? Visit Italian Online Tutor in Twitter!

© Questions? Write on Serena Italian BLOG!


Soluzioni: 1. magica, 2. assolate, 3. languide, 4. sfrenate, 5. cromate, 6. scintillanti, 7. caldo, 8. mitico.

Exercise · Listening comprehension · Music

L’Italiano cantando: Arisa – Malamorenó

arisa

 

Arisa è una cantante, scrittrice, attrice e doppiatrice italiana. É nata a Genova il 20 agosto del 1982 e ha raggiunto il successo partecipando al 59º Festival di Sanremo nel 2009 con la canzone Sincerità, che ha vinto la categoria “Nuove Proposte”.

La canzone Malamorenó è uscita contemporaneamente alla partecipazione della cantante al Festival di Sanremo 2010, che ha presentato nella categoria “Big” proprio questa canzone.

Durante la manifestazione, le esibizioni di Arisa sono state supportate dal gruppo vocale Sorelle Marinetti, trio di drag queen che ha curato i cori della canzone.

Guarda e ascolta attentamente la canzone Malamorenó cantata da Arisa al festival di Sanremo. Inserisci o disabilita i sottotitoli in italiano o inglese nel video. Poi prova a completare il testo della canzone con le parole mancanti.

In bocca al lupo!

 

Può _______ in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l’amore, ma l’amore no
Marzo del 2087
Nuvole _______ dentro un cielo assente
Il mio pronipote è sulla luna
Emigrato per cercar la sua _______
Sulla terra resta solo chi non ce la fa
Ascoltando tante finte _______

Può scoppiare in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l’amore, ma l’amore no
Anche i _______ rinunciano ai fiori
Perché i fiori hanno perso i _______
Ma l’amore, ma l’amore no

Resta la _______ di cambiare
Come la paura di dover restare
Mio _______ è sempre qui vicino
Dice che ritornerà di nuovo il cielo
Poi la notte prega per paura che anche Dio
Scappi e lasci tutto quanto nell’_______

Può scoppiare in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l’amore, ma l’amore no
Anche i prati rinunciano ai fiori
Perché i fiori hanno perso i colori
Ma l’amore, ma l’amore no

E a volte basta che sei qui vicino
A volte basta che ci sei
Perché a me basta che sei qui vicino
Perché a me basta che ci sei
Il _______ può farci cadere
La speranza potrebbe sparire
Ma l’amore, ma l’amore può
Far a _______ ancora
_______ una strada sicura
Sì l’amore, sì l’amore può

Può scoppiare in un attimo il sole
Tutto quanto potrebbe finire
Ma l’amore, ma l’amore no
Anche i prati rinunciano ai fiori
Perché i fiori hanno perso i colori
Ma l’amore, ma l’amore no
Ma l’amore, ma l’amore…

 

© Need 1-to-1 Online Lessons? Contact me on Italian Online Tutor web page!

© More FREE video lessons? Join Serena’s YouTube channel!

© Are you in FaceBook? Here’s Italian Online Tutoring FB group!

© Do you tweet? Visit Italian Online Tutoring in Twitter!

 © Questions? Write on Serena Italian BLOG!