Travel

Sperlonga – Ricordi di un’estate

Mio marito ed io consideriamo Sperlonga il “nostro” paese. Ci siamo conosciuti a Roma nel 1995 e l’anno successivo vi abbiamo trascorso una meravigliosa settimana romantica. Da quella volta cerchiamo di ripetere l’esperienza almeno una volta l’anno.

Sperlonga è una rinomata località turistica affacciata sul mare Tirreno, in uno dei tratti più belli della Riviera di Ulisse, quello compreso tra il Circeo e Gaeta.

IMG_20160713_143332_Fotor

Secondo una leggenda greca, Sperlonga era una bellissima ninfa. Se ne innamorò Zeus che si trasformò in un meteorite infuocato e atterrò sulla spiaggia dove la ninfa dormiva ingenuamente. Il litorale e la terra furono tanto sconvolti da questo incontro che si innalzarono le falesie, rocce a picco sul mare, che oggi sono meta degli arrampicatori di tutta Europa.

IMG_20160713_095455_Fotor
Testi storici inconfutabili la descrivono meta turistica fin dai tempi degli imperatori romani. Tiberio vi costruì la prima delle sue ville estive, nelle adiacenze della grotta (in latino spelunca, da cui molto probabilmente deriva Sperlonga) che oggi porta il suo nome.
Faceva parte della contea di Fondi, nel periodo medioevale, quando Kair Ed Din, il pirata Barbarossa, assoldato dal sovrano turco Suleiman, ebbe l’incarico di rapire Giulia Gonzaga, definita una delle più belle donne dell’epoca, devastando Sperlonga.

IMG_20160713_094635_Fotor
Oggi le bellezze di Sperlonga attraggono altri personaggi, fin da quando Raf Vallone invitava nella sua villa amici del calibro di Arthur Miller, Marlene Dietrich, Brigitte Bardot.

IMG_20160713_095030_Fotor

La mondanità tranquilla, l’ambiente sonnacchioso, il colore della sabbia in contrasto con il turchese del mare, fanno innamorare i turisti che come Zeus vedono Sperlonga dormire sulle sue spiagge, vestita del bianco colore delle sue case arroccate sul mare.

serena_cafetalk.001

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...