Calendar · Culture · Exercise · Reading · Vocabulary

Italiano corrente: Natale in famiglia

famiglia natale

Moglie: Quest’anno vengono tutti da noi per il pranzo di Natale.

Marito: Tutti chi?

Moglie: Il solito gruppetto familiare: i tuoi genitori, mia madre con il suo compagno, mia sorella con Pierluigi e i bambini e tuo cugino che tutti gli anni torna qui dalla Germania per le feste.

Marito: Ah, il Natale! Atmosfera raccolta, intima. Mi piace tanto… anche perchè dopo il pranzo si gioca a tombola! Dobbiamo pensare ai cotillon per chi vince l’ambo, il terno, la quaterna, la cinquina e la tombola.

Moglie: Sì, ma ora dobbiamo pensare al menu e agli addobbi natalizi..

Marito: Direi di rimanere tradizionali: per esempio non può mancare il capitone. L’albero di Natale e il presepe li posso preparare io con i ragazzi.

Moglie: Devi portarli su dalla cantina. Controlla le luci intermittenti dell’albero per vedere se funzionano bene. Poi il puntale si è rotto, ti ricordi?

Marito: Sì, bisogna comprarne uno nuovo. E poi anche qualche pallina e qualche campanellino, stella o angioletto. Ideale sarebbe un giretto per i mercatini di Natale in Germania o Austria. Lì sì che ci sono decorazioni originali!

Moglie: Hai ragione. Il presepe invece è completo. La capanna e le statuine intagliate a mano che abbiamo comprato in Val Gardena sono spettacolari: il bue, l’asinello, la Madonna, San Giuseppe, Gesù Bambino, i pastori, i re Magi

Marito: Ti dirò, il mio sogno è un presepe napoletano… Quanto mi piacerebbe passeggiare per Via San Gregorio Armeno, la strada degli artigiani del presepe, a Napoli!

Moglie: Ehi, marito viaggiatore… è ora di rimboccarsi le maniche e iniziare a fare qualcosa: Natale è alle porte.

Approfondimento:

  • Il Pranzo di Natale: Sia il cenone della Vigilia che il pranzo di Natale assumono dei caratteri ben definiti, il primo dominato dal pesce, il secondo dalle verdure e la carne. Entrambi i menu sono comunque completati dai dolci natalizi, i cui colori e profumi accompagnano tutte le feste natalizie della famiglia italiana.
  • Il compagno: il partner sentimentale, compagno di vita con il quale si vive nella stessa casa senza il vincolo legale del matrimonio.
  • La tombola: è un gioco che si basa sui numeri dall’uno al 90 estratti a sorte. Lo scopo ultimo del gioco è quello di realizzare la tombola, ovvero arrivare per primi a coprire tutti i numeri presenti su una delle proprie cartelle, che hanno, su più righe, 15 numeri. Normalmente vengono anche assegnati premi minori per risultati intermedi, come l’ambo (vinto dal primo giocatore che copre due numeri presenti sulla stessa riga di una cartella), il terno (tre numeri sulla stessa riga), la quaterna (quattro numeri sulla stessa riga) e la cinquina (tutti e cinque i numeri della riga).
  • I cotillon: i premi.
  • Il menu: lista delle portate in un ristorante o in casa, in occasione di feste e ricorrenze.
  • L’addobbo: piccolo oggetto che si appende sull’Albero di Natale o in casa.
  • Il presepe: rappresentazione della nascita di Gesù per mezzo di statue collocate in un paesaggio che ha al centro la grotta (o la capanna) di Betlemme.
  • L’artigiano: chi esercita un’attività lavorativa manuale a livello familiare o con un numero limitato di operai.
  • Rimboccarsi le maniche: darsi da fare.
  • Essere alle porte: essere vicino, prossimo, imminente: L’inverno è alle porte.

Esercizio A

Ricomponi le parole del Natale

  1. bealro
  2. galore
  3. linopacamnel
  4. leanttogio
  5. inastatu
  6. napacan
  7. sepepre
  8. lenata bboba
  9. loneasil

Esercizio B

Quanto sai delle tradizioni natalizie italiane? Che cosa è vero e che cosa è falso?

  1. Generalmente l’albero di Natale in Italia è artificiale, di diversi materiali sintetici.
  2. Il capitone è un tipico piatto natalizio dell’Italia meridionale.
  3. Il panettone è un tipico dolce natalizio di Trieste.
  4. Il torrone è un dolce natalizio fatto con albume d’uovo, miele, zucchero, mandorle o nocciole.
  5. Alla Vigilia di Natale si mangiano le chiacchiere.
  6. Generalmente lo scambio dei doni avviene la mattina del 25 dicembre.
  7. Durante l’Avvento non si preparano i biscottini di Natale.
  8. Un proverbio dice: Natale con i tuoi, Carnevale con chi vuoi”.
  9. A Natale si brinda dicendo cin cin.
  10. A Natale si regala la mimosa.

Esercizio C

Qual’è il regalo giusto?

  1. A Maria Grazia piace leggere prima di addormentarsi…
    • un giallo
    • una sveglia
    • una coperta
  2. Ai miei genitori piace viaggiare…
    • una penna
    • una valigia
    • un gioco di società
  3. Alla nonna piace cucinare…
    • un abbonamento allo stadio
    • una bicicletta
    • un libro di ricette
  4. Emilio pratica sport invernali…
    • un paio di sci
    • un paio di infradito
    • un paio di orecchini
  5. Marianna ha l’hobby della pittura…
    • una tela
    • uno straccio
    • un cappotto

Esercizio D

Ricostruisci i modi di dire.

tutte porta Epifania via L’ le si feste

con con chi vuoi i Pasqua Natale tuoi

Soluzioni: Esercizio A: 1) albero; 2) regalo; 3) campanellino; 4) angioletto; 5) statuina; 6) capanna; 7) presepe; 8) Babbo Natale; 9) asinello. Esercizio B: 1) vero; 2) vero; 3) falso: il panettone nasce a Milano ai tempi di Ludovico il Moro (1452 – 1508); 4) vero; 5) falso: le chiacchiere sono un dolce tipico di Carnevale; 6) vero; 7) vero; 8) falso: “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”; 9) vero; 10) falso: la mimosa è il fiore che si regala alle donne l’8 marzo, in occasione della Festa della donna. Esercizio C: 1) un giallo; 2) una valigia; 3) un libro di ricette; 4) un paio di sci; 5) una tela. Esercizio D: 1) L’Epifania tutte le feste si porta via. 2) Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi.

Advertisements

One thought on “Italiano corrente: Natale in famiglia

  1. This is a great help in rekindling my primary language. Arrived in America as a
    child and have managed to retain my bylingual status but it has been difficult
    since my parents have died and the flow and music of the Italian spoken is
    missing in my life.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...